Cordoglio per la scomparsa di Alessandro Brezzi: le parole di Enrico Lettig

Ci lascia il Dott. Alessandro Brezzi. Profondo conoscitore dell’arte, storico, custode della bellezza più preziosa di Poppi.
Mi piace ricordarlo con l’aneddoto della visita improvvisata di Vittorio Sgarbi, quando a notte fonda, sorpreso della chiusura del Castello dei Conti Guidi, si infuriò alla vista di quelle porte chiuse. Così diversi ma uniti dall’amore per l’arte. Fu quella, in verità, la dimostrazione di un attestato di stima reciproco che ancor oggi, entrambi, ricordavano sempre con piacere.
Vanno alla moglie, alle figlie, ai familiari e a tutti coloro che gli hanno voluto bene le più sentite condoglianze.

Enrico Lettig

(Il video che il Consigliere Lettig ha pubblicato sulla sua pagina Facebook)

https://www.facebook.com/VivArteTerre/videos/1667536903534954/

Ultimi Articoli

Voci dal Casentino: “Martedì d’autore”… incontri letterari in una cornice perfetta

L’Associazione culturale “La cornucopia” e nella fattispecie il presidente Giulio Locatelli, scrittore e poeta subbianese, ha istituito per più martedì estivi, degli incontri riguardanti...

Bibbiena, tutto pronto per l’inaugurazione dell’Imagine Camp di Santa Maria

Gli street Artist Andrea Crespi e Manu Invisible hanno completato il lavoro sulla pace nel campo da basket di Piazzale John Lennon che sarà...

Oltre 2 milioni di euro per la rigenerazione culturale, sociale ed economica di Chiusi della Verna e Ortignano Raggiolo

Unici territori della vallata ad aver vinto il bando ministeriale.  Uno straordinario risultato per Chiusi della Verna e Ortignano Raggiolo, i due comuni casentinesi accomunati...