Dal bilancio di Bibbiena escono 200 mila euro da investire in patrimonio, scuole e viabilità

Filippo Vagnoli, Assessore al Bilancio del Comune di Bibbiena

Si sono liberate risorse per 200 mila euro che verranno impiegate per la manutenzione del patrimonio, la viabilità, i marciapiedi, le manutenzioni nelle scuole e la progettazione.
Queste azioni, che partiranno nella prossima Primavera, saranno possibili grazie ad una gestione virtuosa del bilancio da un lato e grazie a maggiori introiti dovuti agli oneri di urbanizzazione.
L’Amministrazione sta inoltre lavorando alla progettazione di un bando per l’efficientamento di edifici pubblici. “Se il bando fosse inserito nella graduatoria regionale, il comune potrebbe accedere ad un finanziamento dell’80% a fondo perduto sullo stesso progetto. Ci stiamo lavorando con gli uffici preposti e anche questo potrebbe essere un percorso importante per gli edifici pubblici e il loro efficientamento energetico”, dice l’Assessore al Bilancio Filippo Vagnoli il quale conclude il commento sull’Assestamento di Bilancio: “L’Assestamento di Bilancio 2017 è la prova ulteriore che gestire in modo adeguato le casse comunali significa poter trovare risorse importanti per il territorio e le comunità. Le risorse liberate ci permetteranno anche quest’anno di attivare una serie di progetti significativi dedicati soprattutto alle manutenzioni e alle progettazioni. Una parola sulla micro economia locale. Liberare risorse serve anche a questo fine. I maggiori oneri di urbanizzazione di quest’anno dimostrano che, anche a livello locale, qualcosa si sta muovendo, forse non saremo completamente fuori dalla crisi, ma questi piccoli segnali ci dicono che almeno ci stiamo muovendo e ciò è assolutamente positivo”.