Filarmonica di Soci: ultimo concerto natalizio, giovedì 4 gennaio

(immagine di repertorio)

La Filarmonica di Soci, una delle più longeve del Casentino e insieme una delle più giovani per l’età degli elementi, conclude la serie dei concerti natalizi il prossimo 4 Gennaio alle ore 17.00 presso la tensostruttura di Piazza Grande a Bibbiena.
La Filarmonica, oggi diretta dal Maestro Nicholas Gelli, è nata nel 1860 quando si chiamava Filarmonica del Lanificio perché la maggior parte degli elementi provenivano dai vari opifici tessili, oggi la più giovane per età dei componenti.
Oggi la Banda di Soci consta di circa 50 elementi e di una scuola di musica con ben 25 tra ragazzi e bambini più piccoli.
Nel 2017 la Banda ha partecipato in Piazza della Signoria a Firenze, ad un concerto dove sono state ammesse solo 42 bande italiane.
La Filarmonica sociana si fregia un team di insegnanti tutti provenienti dal Conservatorio.
Ede Baracchi è la segretaria storica che da 40 anni tiene i contatti e le fila di questa compagine, mentre da quest’anno Presidente è uno storico musicista come Marcello Corezzi.
Il Maestro Nicholas Gelli, pochi giorni fa ha suonato con l’Orchestra Sinfonica di Lucca al Musikverein di Vienna, il tempio della musica per eccellenza. Il Musikverein è una sala da concerto considerata tra le più eleganti al mondo, insieme alla Symphony Hall di Boston e alla Concertgebouw di Amsterdam

Bibbiena, 3 gennaio 2018