Giovedì 20 maggio: Passo della Consuma chiuso, ecco gli orari

Domani, giovedì 20 maggio, in occasione della 12^ tappa del Girio d’Italia che passerà anche dal Casentino, il Passo della Consuma – SR 70 – verrà chiuso al transito a tutti i veicoli con i seguenti orari:
Camion e pullman dalle ore 11:00. Auto dalle ore 12:00.
Camion e Pullman, dal lato aretino del passo, verranno fermati e fatti sostare nel parcheggio dello stadio di Strada in Casentino fino al termine della chiusura previsto per le ore 16:00.

Cambierà anche la circolazione nei comuni interessati dal passaggio del Giro. Ecco come:

Saranno interessati dal passaggio del Giro d’Italia due comuni dell’Unione: Montemignaio e Castel San Niccolò, rispettivamente per la discesa dal Passo della Consuma verso il Passo della Calla. Nel rispetto dell’ordinanza e dei relativi divieti, è previsto un posto di controllo e di fermata dei mezzi pesanti dalle ore 11 nel comune di Castel San Niccolò con sosta dei camion e pullman nel piazzale dello stadio comunale e in via Pegomas. Il servizio sarà effettuato dal personale della polizia municipale posizionata all’incrocio di Borgo alla Collina – Firenze. Alla rotonda di Campaldino invece sarà fatto un primo punto informazioni con pattuglia della polizia provinciale e personale della polizia municipale dell’Unione dei Comuni per avvisare gli autisti dei mezzi pesanti e i pullman in transito nella SR 70 della Consuma. Il Giro d’Italia sarà preceduto da una carovana di bici elettriche che anticiperanno il passaggio dei professionisti.

La gara si svolgerà in assenza di pubblico nel rispetto del decreto legge 22 aprile 2021, n. 52 e durante il periodo di sospensione temporanea della circolazione, si ricorda che:

  • è vietato il transito di qualsiasi veicolo non al seguito della gara, in entrambi i sensi di marcia del tratto interessato dal transito dei concorrenti (ovvero sulle corsie o nel tratto interessato alla sospensione sopra indicata);
  • è fatto divieto a tutti i conducenti di veicoli di immettersi nel percorso interessato dal transito dei concorrenti (ovvero sulle corsie o nel tratto interessato alla sospensione sopra indicata);
  • è fatto obbligo a tutti i conducenti di veicoli provenienti da strade o da aree che intersecano ovvero che si immettono su quella interessata dal transito dei concorrenti di arrestarsi prima di impegnarla, rispettando le segnalazioni manuali o luminose degli organi preposti alla vigilanza o del personale dell’organizzazione;
  • è fatto obbligo ai conducenti di veicoli ed ai pedoni di non attraversare la strada.

A questo link il dettaglio della tappa