Grande successo per i ragazzi dei centri diurni Tangram e Pesciolino Rosso

(di Lenny Graziani)
 
Nel pomeriggio di venerdì 27 novembre, presso il Museo dell’Arte della Lana di Stia, si è svolta la presentazione della guida Il Casentino… ‘Ndo sto io!, scritta dagli ospiti dei centri diurni di socializzazione Pesciolino Rosso e Tangram. Pubblico numeroso e atmosfera allegra hanno caratterizzato l’evento, che si è aperto con i saluti di Angela Giordano, in rappresentanza del Museo, e di Giampaolo Tellini e Luciano Pancini, rispettivamente Presidente e Assessore alle Politiche Socio-Sanitarie dell’Unione dei Comuni del Casentino. A seguire, gli interventi autorevoli e profondi di Sonia Amadori, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Pratovecchio-Stia, della Dottoressa Liletta Fornasari e del Dottor Pier Luigi Rossi, Presidente della Fraternita dei Laici di Arezzo. Nel corso della giornata, gli spettatori hanno potuto apprendere genesi e caratteristiche del progetto dalla viva voce degli operatori dei due centri diurni, che hanno anche letto alcuni passaggi particolarmente gustosi del libro.
Protagonisti indiscussi, ovviamente, sono stati gli autori, i ragazzi di Tangram e Pesciolino Rosso, che hanno tenuto banco raccontando le loro impressioni sul lavoro svolto, condividendo le proprie emozioni e contagiando tutti con il loro entusiasmo. 
In chiusura, la maestra Maria Luisa Tinti ha prospettato un possibile sviluppo del progetto all’interno delle scuole del Casentino, con un intervento intelligente e ispirato, mentre la nostra Marina Martinelli, che a suo tempo ha recensito la guida per Casentino Più, ha rinnovato i suoi complimenti a chi ha pensato, voluto e seguito la realizzazione del volume.
Personalmente, ho avuto la fortuna e il piacere di presentare l’evento e di conoscere gli autori de Il Casentino… ‘Ndo sto io!, veri e propri custodi di un’umanità pura e senza fronzoli. Posso solo esprimere la mia gratitudine e dire: peccato per chi non c’era!