Solidarietà con il Nepal

Potete partecipare con le vostre donazioni
Avrete sicuramente saputo del terribile terremoto che, nello scorso Aprile, ha colpito il Nepal in quasi tutto il suo territorio. Altrettanto sicuramente vi sarete chiesti se fosse possibile fare un’azione di solidarietà concreta nei confronti di quelle popolazioni martoriate dalla violenza incontrollabile della natura.
Alcuni di noi si sono detti che sì, era possibile, e si sono impegnati in alcune iniziative per raccogliere fondi da spedire in Nepal. La domanda nata successivamente alla raccolta è stata sul ‘come’ far arrivare questi aiuti a destinzione certa.
Qualcuno di noi era in contatto diretto con una persona che da tempo si occupa di solidarietà, vive nel territorio indiano ed è riconosciuta come una della massime autorità morali e spirituali del pianeta, Mata Amritanandamayi nota come Amma [madre], riconosciuta in tutto il mondo per le istituzioni e servizi umanitari che ha ispirato e sostenuto nell’arco di tre decenni.
Quindi, attraverso Amma, questi aiuti sono arrivati direttamente alle popolazioni nepalesi alle quali erano destinati.
Chi volesse unirsi nell’aiuto alle popolazioni colpite dal terremoto, in sintonia con lo spirito della nostra iniziativa, può comunque farlo invianto un bonifico con causale “Erogazione Liberale – Nepal” a (Unicredit): IT47 X020 0868 9510 0000 2513 014;
oppure un bollettino postale (sempre con causale “Erogazione Liberale – Nepal” ) a: conto numero 83508698 intestato ad Amma Italia, Matelica MC;
Un gruppo di casentinesi solidali.