Il fine settimana di Chiusi della Verna: tra musica, fiere e piatti tipici

Palazzo comunale di Chiusi della Verna

A Chiusi della Verna il primo fine settimana di agosto porta una serie di iniziative per entrare nel clima tipico del periodo più intenso dell’anno, quello delle ferie e della villeggiatura.
A Rimbocchi torna la sagra del pane, da quindici anni un appuntamento classico dell’estate casentinese, che comprende la riproposizione di ricette e piatti tipici della tradizione locale, come la pappa al pomodoro, l’acqua cotta, la ribollita, la panzanella, realizzarti con il “pane di Rimbocchi”. La sagra apre i battenti venerdì 4 agosto e prosegue fino a domenica 6 nella frazione della Vallesanta nota proprio per la produzione del pane. Dalle ore 19 in poi, in funzione gli stand gastronomici e le attrazioni varie a cura della Pro Loco Rimbocchi.
Ne capoluogo invece, domenica per tutto il giorno c’è la Fiera dell’Assunta, realizzata dal Consorzio Prisma con l’Amministrazione Comunale. Dal mattino e fino al sera, decine di banchi e di venditori ambulanti offriranno ogni tipo di merce per famiglie e bambini nelle vie del centro del paese, in Viale San Francesco e nelle zone circostanti la sede comunale.
Sempre a Chiusi della Verna, e sempre domenica 6 agosto, la Filarmonica Bibbienese Sereni e il Comune propongono alle ore 17:30 il Concerto d’Estate, nel Parco Pubblico Comunale “Martiri della Libertà” all’incrocio di Via Roma con Viale S. Francesco. Dirige la Filarmonica il Maestro Marcello Biagini.

Poppi, 02 agosto 2017