Il nuovo sito del Trekking Urbano a Bibbiena

E’ ufficialmente online il nuovo sito https://bibbienatrekking.it una piattaforma al cui interno sono racchiuse le migliori tracce GPS a disposizione di tutti i cittadini, degli amanti della camminata, della bicicletta e ovviamente delle passeggiate immersive nel territorio in compagnia degli amici a quattro zampe.

Si tratta del nuovo sito di trekking urbano di Bibbiena, uno strumento voluto dall’amministrazione per poter unire i diversi itinerari di scoperta del territorio di Bibbiena e del comune in generale e all’interno del centro storico.

Da questo nuova piattaforma, fruibile tranquillamente anche da smartphone, si possono avviare o scaricare tracce di diversi itinerari, da fare soli o in compagnia. Sin possono capire le difficoltà, il chilometraggio e scegliere in base alle proprie esigenze.

Il sito è stato creato dal web designer Daniele Maggio che ha sapientemente interpretato le esigenze degli amministratori di offrire ai cittadini e ai turisti un comodo strumento di scoperta ai fini promozionali, ma anche di comunità.

Francesca Nassini, assessora al turismo e allo sport commenta: “L’idea del sito nasce dall’idea di unire dei percorsi preesistenti che toccavano bellezze e particolarità del nostro territorio. Itinerari da quelli religiosi a quelli culturali utilizzati dal turista o dal semplice cittadino. Si parla di ciclopista verso Camaldoli o verso le Macee facilmente utilizzabile da tutti. Ringrazio Daniele Maggio per la capacità che ha avuto di tradurre in uno strumento facile da utilizzare per tutti l’idea di mettere a disposizione di tutti coloro che mano immergersi nel territorio, uno strumento utile di raccolta di itinerari. Si tratta certamente di un punto di partenza per accogliere nuovi itinerari e nuove occasioni di scoperta. Riteniamo, infatti, che la promozione turistica di un territorio passi anche attraverso la nostra capacità di offrire sempre nuove opportunità di scoperta. Questo è uno strumento molto semplice da utilizzare che può aiutare le persone che risiedono in Casentino, a conoscere meglio il nostro territorio secondo un concetto molto interessante che è quello dell’esperienza attiva”.

 Nassini conclude: “I numeri del turismo in Casentino ci danno ragione della strada intrapresa: dal 2005 le presenze in Casentino si attestavano sulle 125 mila mentre nel 2022 siamo arrivati a 191 mila; per gli stranieri si registra una performance ancora più sorprendente poiché si passa dalle 32 mila unità del 2005 alle 83 mila persone nel 2022: Bibbiena ha fatto il suo record sempre in questi anni. Vogliamo mettere al servizio dei turisti servizi sempre più performanti e adeguati a far vivere esperienze immersive appaganti. La strada di Bibbiena è quella giusta, così come l’adesione all’Ambito che ci ha permesso una promozione coordinata e coerente”. 

Ultimi Articoli

Oscar Farinetti in Casentino per presentare il suo libro

Comunicato stampa dell'Associazione Obiettivo Comune Soci (AR) - L’associazione Obiettivo Comune ha invitato in Casentino, a Soci, l’imprenditore fondatore di Eataly Oscar Farinetti che ha...

Lavori in corso nella squadra del candidato a Sindaco di Chiusi della Verna Claudio Loddi

Comunicato stampa della "Lista Civica Chiusi della Verna con Claudio Loddi Sindaco" Per chi ancora non lo conoscesse questo fa di mestiere Claudio Loddi, costruire,...

Acciai risponde a Lorenzoni su quanto fatto dal Comune di Poppi in ambito turistico

La risposta del vicesindaco di Poppi Riccardo Acciai al candidato a sindaco per la lista "Costruire il Futuro" Federico Lorenzoni Poppi (AR) - In risposta...