Il viaggio della speranza (by Marioni)

Per tornare a casa, sono costretto a fare un Girone. Dopo essermi ritagliato giusto il tempo di un Bagno a Ripoli, devo attraversare una Vallina, ed è faticoso: una volta presi la decisione di tentare una strada alternativa, e la Compiobbi.
Fu ancor più traumatico, dalla fatica avevo dolore anche all’Anchetta: non fu una scelta da Sieci e Lode.
Una volta passato il Pontassieve, il traffico si placa e posso concedermi un bicchiere di vino a Nipozzano: è anche di qualità, e non sa Di Acceto.
Per un Pelago non prendo la multa all’autovelox, anche se tra una curva e l’altra la macchina Consuma: in questi anni ho svuotato fin troppi Borselli.
La strada, poi, si fa sempre più tortuosa e mi ripeto “vai piano, vai piano, vaiano”, che se la piglio allegra sono un Omomorto.
Dopo aver sfinito la frizione la mia hogan è diventata una Scarpaccia, ma vedendo un Pratovecchio, capisco finalmente di essere arrivato in Casentino, il luogo dove voglio stare.
Ed è giusto che ci Stia.

Alberto Marioni
Alberto Marioni
Sono cresciuto a Stia prima di trasferirmi a Firenze, dove ho studiato all’università e oggi lavoro. Ho una laurea in Economia, ma non tratto mai il PIL e lo spread: mi trovo più a mio agio a scrivere sul mio amato Casentino, in cui ho lasciato il cuore. Mi piace il calcio, dalla Champions League ai campi fangosi di periferia, il nuoto in piscina, in mare e nell’Arno, e anche il teatro. Ho scritto qualche monologo e alcuni testi, per lo più comici. Preferisco una risata che fa riflettere a discorsi articolati privi di sostanza: "chi non ride mai non è una persona seria." (Foto di Federico Ghelli)

Ultimi Articoli

Grande successo per la Granfondo Città di Poppi: vince Furiasse

L’edizione 2024 della Granfondo Città di Poppi è stata un clamoroso successo, con un numero di partecipanti davvero inconsueto nel panorama nazionale considerando anche...

Bibbiena, 42enne arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Nella serata del 22 giugno, i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia CC, hanno arrestato un uomo di 42 anni, incensurato e domiciliato a Bibbiena...

Nata Teatro vince il “Premio Otello Sarzi” per lo spettacolo “Don Chisciotte, storie di latta e di lotta”

L’Accademia Nata Teatro ha vinto il prestigioso premio Otello Sarzi 2024 con questa motivazione: “Una messa in scena interessante che allarga il campo d’azione...