Ospedale del Casentino, ecco il nuovo direttore della Medicina Interna

Francesco Corradi entrerà in servizio da lunedì

BIBBIENA – Francesco Corradi è il nuovo direttore dell’Unità Operativa Complessa di Medicina Interna dell’ospedale di Bibbiena. Prenderà servizio da lunedì prossimo.

Il professionista ha firmato nei giorni scorsi il contratto alla presenza del direttore generale della Asl Antonio D’Urso e del sindaco di Bibbiena Filippo Vagnoli.

“Ringrazio l’Azienda e il direttore per l’incarico che mi ha affidato – ha dichiarato Corradi – Questa nomina rappresenta un traguardo di estrema importanza per la mia carriera ma è soprattutto una sfida che ha, come primo obiettivo, lo sviluppo della Medicina Interna in quanto disciplina in grado di supportare tutti i reparti e gli specialisti di branca medica e chirurgica dell’ospedale. La Medicina Interna del Casentino dovrà continuare a rispondere, come già sta facendo efficacemente, alle esigenze del Pronto Soccorso, per dare una risposta immediata alle patologie acute, ma anche ai quesiti diagnostici per casi di elevata complessità la cui gestione potrà essere condivisa tra gli internisti e i medici di Medicina generale. Sarà infine necessario un costante aggiornamento professionale di tutti gli operatori, potenziando, tra le altre cose, i servizi di diagnostica ecografica internistica e vascolare, il Day Service, gli ambulatori”.

“Per la sanità del Casentino e per il reparto di Medicina Interna del nostro ospedale è un momento importante – ha commentato Vagnoli –  A breve saranno attivati anche 4 posti letto. Ci auguriamo che sia il primo di una serie di interventi per risolvere altre criticità che abbiamo. Il nostro più sentito augurio di buon lavoro al dottor Corradi, alla sua équipe, e a tutti i professionisti che lavorano nel nostro ospedale con grande impegno e passione”.

“Con soddisfazione diamo il benvenuto a Francesco Corradi per un incarico importante – ha concluso il direttore D’Urso – L’ospedale del Casentino è un presidio fondamentale per l’intera vallata e questa nomina va nella direzione di garantire e implementare i servizi della struttura, con professionisti preparati ed entusiasti. L’Azienda ringrazia Samuela Stanganini per aver traghettato il reparto con competenza negli ultimi mesi.”.

Francesco Corradi ha lavorato come dirigente medico per l’attività di Specialista in Medicina Interna a Careggi dal 4 febbraio 2004. In precedenza aveva svolto il ruolo di medico dell’Emergenza Territoriale 118 Firenze Soccorso e nel Dipartimento di Emergenza dell’Ospedale di Prato. Ha lavorato nello “Stroke team” di Careggi con autorizzazione alla gestione acuta della patologia cerebrovascolare e alle procedura di trombolisi in acuto. Ha grande esperienza anche in varie procedure di tipo interventistico quali cateterismo venoso centrale ecoguidato, posizionamento ecoguidato e gestione di accessi vascolari a medio-lungo termine, biopsie osteo-midollari, aspirato midollare e preparazione di strisci midollari, toracentesi, paracentesi, rachicentesi.