Dopo l’evento tanto atteso quanto inaspettato del flash mob di questa mattina organizzato dal Sindaco di Pratovecchio Stia, Nicolò Caleri, abbiamo rivolto al primo cittadino alcune domande sulla scritta “STPO” apparsa all’incrocio di una via sul suo territorio comunale (leggi l’articolo #iostoconSTPO e voi?):

Perché questo flash mob?
È un modo per dire che la vita va vissuta con un po’ di sano buonumore! Molto semplicemente, è stato commesso uno sbaglio, come capita a chiunque nel proprio lavoro. Trovo un po’ assurdo che si usi una sciocchezza come questa per montarci sopra una polemica politica. Dopodiché, ben venga questo momento che, con leggerezza, alla fine, ha fatto conoscere un po’ di più il nostro territorio comunale.

L’amministrazione ha affidato i lavori a una ditta inaffidabile?
La ditta è affidabile e ha svolto altri lavori per il comune con ottimi risultati. Non credo sua giusto criminalizzarla per un errore; anzi, colgo l’occasione per ringraziare sia la ditta sia i suoi operai per il lavoro che hanno sempre svolto.

E ora che fine farà STPO?
Quasi sicuramente dovremo cancellarlo… anche se ci stanno giungendo molteplici richieste di cittadini che avrebbero piacere a mantenerlo.

(Fotogallery di Carlo Gabrielli)