“La ricerca del desiderio”: la mostra personale di Sara Lovari al Castello dei Conti Guidi, sabato 17

Sabato 17 marzo alle ore 17 inaugura al Castello dei Conti Guidi di Poppi la mostra personale di Sara Lovari dal titolo “La ricerca del desiderio”, a cura di Alice Comunelli, evento organizzato con il patrocinio del Comune di Poppi.
In questa occasione, Sara Lovari prende come soggetto l’opera dantesca, presenza costante ed ancora viva fin da quando il Poeta soggiornò in Casentino rendendolo immortale nella sua Commedia. L’artista la rivede dal punto di vista più propriamente femminile, sottolineando l‘importanza delle donne come chiave per il cambiamento di cui il femmineo è da sempre elemento generatore. Nella realizzazione delle sue opere, l’artista ha scelto di utilizzare materiali “poveri” di riciclo come legno, ferro, carta e cartone; materiali fragili e duttili che raccontano la storia di una umanità capace di adattarsi senza però rompersi, semplicemente piegandosi un po’. Inoltre questi materiali naturali o di riciclo ricordano le vite e le abitudini del tempo passato: cose e relazioni fatte per durare, per resistere ai tempi duri. La mostra rimarrà aperta fino al 22 aprile prossimo, tutti i giorni in orario 10 – 17:30.
Comunicato stampa
Poppi, 15 marzo 2018

Ultimi Articoli

Ultima settimana del Festival del Libro di Bibbiena: altri grandi autori e altri eventi

Un festival da record nelle prime due settimane: 1430 persone che hanno partecipato ai vari eventi, più di 500 libri venduti, 40 insegnanti del...

Da Badia Prataglia una storia d’amore di altri tempi

Ti chiamerò Flora Questa è una storia d’amore apparentemente al pari di una delle tante altre nate in tempo di guerra, che la guerra ha...

Carlo Toni a proposito di Poppi e turismo

«La Regione Toscana in base alla L.R. n. 86 - 2016/2018 - informazione e accoglienza turistica - ha stabilito che si costituissero gli A.T.O....