Le scommesse sportive più diffuse

Spesso e volentieri si sente parlare del grande successo che sta ottenendo il settore del gioco online, e buona parte di esso è dovuto al vero e proprio boom legato alle scommesse sportive. Se, infatti, fino qualche decennio fa, l’unico sistema per poter scommette era quello di recarsi presso una sala da gioco fisica, adesso è cambiato tutto.

In modo particolare, a fare la differenza è stata anche la diffusione a dir poco sconfinata dei dispositivi mobili. Con l’arrivo di smartphone e tablet, infatti, c’è la possibilità ormai di collegarsi a internet anche senza avere una rete WiFi domestica, ma soprattutto anche senza dover per forza usare il proprio computer, che sia desktop o portatile.

Una tendenza, quella di scommettere da mobile, che ha preso sempre più piede ed è emersa in tutta la sua evidenza nel 2019. Infatti, è stato registrato lo storico sorpasso dei giocatori che puntano e scommettono tramite smartphone e tablet, rispetto a chi lo fa da computer. Un passaggio di “consegne” storico, per un settore online che sta attraversando un grande trend positivo negli ultimi tempi.

Come scegliere un sito di scommesse online

Oltre all’aspetto legato alla sicurezza, quindi alla presenza del marchio ADM o AAMS, un ottimo servizio di assistenza clienti e altri dettagli simili, è chiaro come uno dei fattori che incidono maggiormente sulla scelta di una piattaforma dove poter scommettere è legato all’ampiezza del palinsesto e alle quote che vengono proposte all’interno del portale. Su Topscommesse si possono trovare tanti suggerimenti per individuare la migliore piattaforma di scommesse online in base alle proprie esigenze.

In base al tipo di sport su cui avete intenzione di scommettere, quindi, ecco che si può trovare la piattaforma che propone il bonus di benvenuto più adeguato e vantaggioso. Non solo, dato che si potranno scoprire anche le quote più interessanti e alte dopo aver effettuato un attento confronto.

Le scommesse sportive più popolari

Senza ombra di dubbio, è il calcio lo sport su cui si punta e scommette di più. Anche per via dell’emergenza legata al Coronavirus, infatti, i campionati di tanti altri sport in Italia sono stati sospesi e poi dichiarati conclusi e, di conseguenza, una delle poche discipline che ha proseguito, dopo ovviamente un periodo di stop, è stato il calcio.

In ambito calcistico, le tipologie di scommesse maggiormente diffuse sono quelle che riguardano l’esito finale di un incontro. Un po’ come avveniva con l’indimenticabile schedina del Totocalcio, ecco che gli appassionati dovranno puntare una certa somma di denaro sull’esito finale 1, X oppure 2, che significano rispettivamente vittoria della squadra che gioca in casa, pareggio e vittoria della squadra che gioca in trasferta.

Con il passare del tempo, però, si sono sempre più diffuse le puntate denominate Goal/No Goal e Under/Over. Si tratta di due tipologie di puntate che si riferiscono alle reti che vengono messe a segno da parte delle due squadre. Nel primo caso, la quota goal significa che entrambe le squadre andranno a segno nella partita almeno una volta, No Goal significa che almeno una delle due compagini non segnerà. Con la puntata Under/Over, invece, si scommette sulla somma complessiva delle reti nell’arco della partita, ovvero se superano o meno una determinata soglia prefissata.