“Leggere leggeri”: una passeggiata di (video) lettura sulle orme di Dante

In occasione della Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore, proclamata come ogni anno per il 23 Aprile, la compagnia NATA Teatro, il Comune di Bibbiena e la Biblioteca “G. Giovannini” di Bibbiena promuovono l’iniziativa “Leggere Leggeri”, diventata negli anni un appuntamento fisso per i cittadini e le cittadine di Bibbiena.

Quest’anno, nell’impossibilità di svolgere insieme al pubblico la consueta passeggiata di lettura per il centro storico di Bibbiena, NATA Teatro ha pensato ad una versione virtuale dell’evento: gli attori di NATA, accompagnati dall’occhio attento della videocamera di Marco Freschi, ci porteranno in alcuni dei luoghi più belli della città, guidati dalle parole di Dante Alighieri, Curzio Malaparte, Charles Bukowski, Jorge Luis Borges, Umberto Eco, Andrea Camilleri e Mogol.

Il tema intorno al quale sono imperiate le letture di quest’anno è il settecentenario della morte di Dante Alighieri, e al sommo poeta rendono omaggio.

Una passeggiata virtuale nei luoghi più suggestivi di Bibbiena da scoprire un giorno alla volta: i video, cinque in tutto, saranno infatti pubblicati durante tutta la settimana sui canali social di NATA Teatro.

Con gli attori Alessandra Aricò, Cinzia Corazzesi, Mirco Sassoli, Livio Valenti, Andrea Vitali, la danzatrice Laura Gorini e le allieve del laboratorio di lettura espressiva “A viva voce” Elisabetta Gangi, Luisa Giaccheri, Anna Pagnini, Maria Teresa Vignai.

Riprese video Marco Freschi

L’iniziativa è promossa da NATA Teatro, Comune di Bibbiena, Biblioteca “G. Giovannini” di Bibbiena, con il contributo di Rete Teatrale Aretina, Regione Toscana, Ministero della Cultura

E con il sostegno di Fondazione CR Fireze