“Maschera d’oro” e carnevale 2018, il programma festivo di Pratovecchio Stia

Come da tradizione, torna a Stia l’atteso appuntamento con il Carnevale e con il concorso “Maschera D’Oro 2018”. La storica sfilata in costume è promossa dalla Società del Carnevale di Stia e si articola in due sessioni, domenica 4 febbraio e domenica 11 febbraio. La sfilata si svolgerà in queste due date dalle ore 15 alle 19 con partenza da via Montalbano (la Pace) fino ad arrivare in Piazza Tanucci, tradizionale e bellissima location dell’evento. Durante il percorso e all’interno della piazza stessa i partecipanti potranno esibirsi nelle forme ritenute opportune in modo tale che la giuria possa esprimere il proprio voto compiutamente. I vincitori del concorso saranno decretati domenica 11 alla ore 18 da una giuria composta da esperti e appassionati competenti nelle varie tipologie di costumi, che assegnerà i seguenti premi: maschera d’oro, maschera d’argento e maschera di bronzo ai primi tre classificati della categoria gruppo e della categoria maschera singola.
Come comunicano gli organizzatori, quest’anno apriranno la sfilata i nuovi carri allegorici realizzati durante l’anno dal gruppo dei volontari della Società del Carnevale. Le iscrizioni per partecipare al concorso sono gratuite e sono già aperte, il regolamento è disponibile online all’indirizzo /www.logicacomunicazione.it/carnevalestia2018/iscrizioneconcorso.zip.
Per informazioni è attiva anche la casella email carnevale.stia@gmail.com. Nel programma complessivo del carnevale 2018 di Stia ci sono il veglioncino dei bambini sabato 10 febbraio al teatro comunale dalle ore 20:30 organizzato dalla Croce Rossa e il pranzo sociale al circolo ricreativo con la tradizionale “ruzzolata giù per la Pace”.

Poppi, 17 gennaio 2018

Ultimi Articoli

Fermento in Casentino: l’allarme del Comitato Casentino libero dai nuovi OGM

Cosa sono i nuovi OGM e perché c'è preoccupazione nel mondo dell'agricoltura Casentino (AR) - C’è fermento nel mondo dell’agricoltura e inquietudine da parte dei...

Decolla in Casentino la raccolta firme per la modifica della legge toscana sulla Rete Pediatrica

Primo obiettivo rendere strutturale la presenza del pediatra il sabato mattina all'Ospedale di Bibbiena. Domenica 21 aprile, a Pratovecchio, durante il Mercatino dei Ragazzi...

Castel Focognano: Lorenzo Remo Ricci si ricandida nel segno della continuità

Ricci: «La mia candidatura è l’espressione della volontà di continuare un progetto di cambiamento già avviato con successo e in gran parte realizzato nel...