Natural Bike Casentino, primi incontri per una seconda edizione ancora più bella

Si ripete il 27 e 28 maggio 2023 con nuovi percorsi e nuove emozioni

Dopo la prima fortunata edizione il progetto Natural Bike Casentino torna a “scaldare le ruote” per una seconda edizione che si svolgerà nei giorni 27 e 28 maggio 2023 con nuovi percorsi e nuove emozioni. Ieri sera si sono ritrovati presso la sede comunale tutti i rappresentanti delle associazioni che fanno parte della nuova compagine, guidati dall’Assessore allo Sport Francesca Nassini che con tutti loro ha iniziato questo percorso lo scorso anno.

Natural Bike Casentino è il nuovo brand che unisce associazioni e amanti delle due ruote per la promozione di una vallata che offre grande opportunità di percorsi di scoperta e di avventura e un nuovo orizzonte, quello della sostenibilità e del rispetto della natura.

Le gare cicloturistiche proposte, come lo scorso anno, si snoderanno tra borghi e i paesi della nostra vallata per regalare ai partecipanti un’esperienza unica a cavallo delle loro biciclette. Gravel, mountain bike, enduro, strada, ogni disciplina avrà il suo percorso, le sue gare e offrirà un progetto immersivo tra foreste, borghi, paesi antichi e angoli sconosciuti.

Natural Bike è soprattutto una nuova associazione che unisce varie anime dello sport e dell’associazionismo del territorio, e che si pone come obiettivo la promozione del Casentino verde da godere attraverso la mobilità dolce. A far parte di questa associazione, nata proprio negli anni dolorosi della pandemia, sono la Casentino Gravel di Angiolino Piantini, la cooperativa Oros, Mtb Casentino, Noi che… Bibbiena, Nrc Bike, Gsc.

La manifestazione, che partirà come da tradizione da Piazza Tarlati a Bibbiena vuole richiamare l’attenzione anche di coloro che intendono scoprire il Casentino in modo naturale e dolce con soste, degustazioni, visite guidate ed immersive, momenti di relax e conoscenza. Per coinvolgere tutte le famiglie, sono stati affiancati ai percorsi anche dei laboratori per bambini promossi e gestiti dalla Cooperativa Oros.

La manifestazione è organizzata dall’amministrazione comunale, Uisp Arezzo, Noi che…Bibbiena, Nrc, MTB Casentino, Gravel Casentino, Roberto Fabbri per l’enduro.

L’evento però avrà il sostegno anche di tante realtà associative unite per la promozione e valorizzazione del territorio.

L’Assessora allo sport e turismo del Comune di Bibbiena commenta: “L’associazione è nata per legare lo sport all’aria aperta al nostro territorio protetto. Ringrazio tutti coloro che si sono resi disponibili a dare un sostegno logistico e di idee, a chi si è adoperato a fare gruppo, a credere in qualcosa di più grande, a chi pensa che collaborare sia la base per riuscire. La promozione della nostra vallata è al centro della nostra azione e del nostro pensiero. Natural Bike Casentino è anche un modo per unire lo sport, la scoperta del territorio e il desiderio di incontro autentico con luoghi che non si finisce mai di amare. Un grazie soprattutto al Parco Nazionale delle Foreste casentinesi che sostiene il progetto”.

Le iscrizioni sono già aperte, basta andare sul sito:  https://naturalbikecasentino.it/iscrizioni/

Ultimi Articoli

Le innovazioni di iPhone 14: caratteristiche e funzionalità da comprendere per una scelta ottimale

L’iPhone 14 è il penultimo modello (in attesa dell’uscita dell’iPhone 16 di giugno 2024 con inizio vendite a settembre) della celebre linea di smartphone...

Estate a Bibbiena 2024: si parte con gli eventi

Ne parla la nuova Assessora Francesca Nassini che annuncia: “Presto un progetto per aiutare ancora di più le associazioni a sbrigare le pratiche burocratiche...

Noleggio veicoli commerciali: la gestione della logistica senza stress

Per creare e gestire un'impresa occorrono tenacia e senso pratico, ma non bisogna certamente trascurare i dettagli, perché sono quelli a fare la differenza,...