Non siamo soli: a Bibbiena un incontro sulle dipendenze e il disagio giovanile

Oggi, venerdì 24 maggio alle ore 18, presso la sala comunale di via Berni a Bibbiena, si terrà un incontro sulle dipendenze e il disagio giovanile rivolto a educatori, genitori, insegnanti e a tutti coloro che sono interessati al tema proposto


L’Evento è promosso e organizzato dalla Polizia Municipale di Bibbiena, dal Comune di Bibbiena e dal CSA Centro di Solidarietà Arezzo Onlus. 

Il progetto rientra nel percorso “Scuole Sicure” premiato a livello ministeriale per la proposta fatta dal corpo di Polizia municipale della cittadina.

Il progetto prevede l’osservazione dei vari contesti scolastici con telecamere mobili acquistate per lo scopo. Sono state organizzati percorsi con ore straordinarie con agenti di polizia municipale che non solo attiveranno un’osservazione attiva nei contesti scolastici, ma andranno in aula ad informare sull’abuso di sostanze in età giovanile. Attraverso il progetto Scuole sicure è stato inoltre acquistato un nuovo Strumento in grado di analizzare le varie sostanze. La giornata di prevenzione che si svolge oggi presso la sede comunale, vuole essere un aiuto a capire alcuni fenomeni che riguardano il mondo giovanile, ma lontano dall’infodemia che domina spesso la discussione pubblica.

Ci si confronterà con dati di fatto e comprendendoli direttamente da chi opera sul territorio.

Ultimi Articoli

Grande successo per la Granfondo Città di Poppi: vince Furiasse

L’edizione 2024 della Granfondo Città di Poppi è stata un clamoroso successo, con un numero di partecipanti davvero inconsueto nel panorama nazionale considerando anche...

Bibbiena, 42enne arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Nella serata del 22 giugno, i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia CC, hanno arrestato un uomo di 42 anni, incensurato e domiciliato a Bibbiena...

Nata Teatro vince il “Premio Otello Sarzi” per lo spettacolo “Don Chisciotte, storie di latta e di lotta”

L’Accademia Nata Teatro ha vinto il prestigioso premio Otello Sarzi 2024 con questa motivazione: “Una messa in scena interessante che allarga il campo d’azione...