Polizia Municipale a portata di un Touch: ecco il progetto “Sicurezza in Casentino”

Il corpo unico di Polizia Municipale dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino in collaborazione con l’Ufficio “Rete Civica e Sistema Informativo”, nell’ambito del progetto “Sicurezza in Casentino”, si avvale di una nuova applicazione che permette l’interazione tra cittadini e agenti.
Si chiama “Sicurezza in Casentino – Circolazione e Tutela del Patrimonio” una APP disponibile gratuitamente su Google Play, che permette ai cittadini di contattare in modo facile e veloce la Polizia Municipale per richieste di intervento, incidenti stradali, segnalazioni e comunque per qualsiasi richiesta o servizio di competenza della Polizia Municipale.
Grazie alla geo-localizzazione della posizione, la APP individua esattamente il luogo della segnalazione e consente con un semplice touch di trasmettere alla Centrale Operativa la segnalazione corredata di fotografia o di contattare la Polizia Municipale anche tramite telefono o SMS.
“Una novità gratuita a disposizione dei cittadini”, spiegano il Vice Com.te Giancarlo Paggetti, il Com.te Marco Tognarini e il personale della rete civica, “Che rappresenta un abbattimento della distanza ed un’interazione più diretta tra il corpo unico di Polizia Municipale e cittadini, tramite la quale sarà anche possibile trasmettere comunicazioni e notifiche da parte della PM agli utenti in caso di emergenze e sicurezza, ma anche informazioni sulla viabilità come cantieri, chiusura di strade, moderazione e regolamentazione del traffico, manifestazioni ecc”.
“Il progetto vuole incrementare la fiducia fra i cittadini e il corpo di Polizia Municipale dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino”, come riferisce l’Assessore Luciano Pancini, “Incrementando la fiducia fra le parti ed istituendo nuovi canali più efficienti e diretti”.
“Sicurezza in Casentino – Circolazione e Tutela del Patrimonio” è Progettata e Sviluppata dal dott. Marco Innocenti di Bibbiena e distribuita da LogoSistemi di Ponte a Poppi

Poppi, 18 gennaio 2018

Ultimi Articoli

Statale 71: lavori, semafori e disagi per i pendolari

Lavori alla Gravenna: “La Regione a inizio anno aveva assicurato che non ci sarebbe stato nessun altro semaforo prima della conclusione dei lavori sul...

Al teatro Dovizi va in scena “STAGIONI”, saggio della Scuola di Teatro NATA

Sul palco del Teatro Dovizi di Bibbiena va in scena il saggio/spettacolo del gruppo della Scuola di Teatro Nata diretto da Alessandra Aricò, regista...

Una mobilitazione solidale per donare un nuovo mezzo alla Misericordia di Bibbiena

Il progetto, dal titolo “Muoversi & Non Solo”, è promosso dalla Eventi Sociali per sviluppare servizi sociosanitari. Il coinvolgimento delle aziende e degli imprenditori...