Poppi, ecco i vini finalisti al Gusto dei Guidi 2016

Super Tuscan IGT e Biodinamico: queste le etichette a caccia della vittoria

Sabato mattina a Poppi, nell’ambito della manifestazione “Il Gusto dei Guidi” (25-28 agosto) ci sarà la premiazione dei migliori vini rossi IGT della Toscana e –novità 2016 – del miglior vino biodinamico. La giuria composta dai sommeiler dell’AIS, che si è riunita in questi giorni ed ha come presidente Stefano Sandrucci, ha definiti i dieci finalisti del premio Super Tuscan IGT ed i tre della sezione biodinamica. Accedono dunque alla fase finale dell’undicesima edizione del concorso “Il Gusto dei Guidi”, i seguenti vini IGT:
•Il Borro, 2013 – Il Borro s.r.l.
•Aiace, 2011 – Az. Agr. Le Pancole
•Syrah, 2012 –Tenuta Il Palazzo
•Il futuro, 2010 – Az. Agr. Il Colombaio di Cencio
•Gratius, 2011 – Il Molino di Grace
•Campolucci, 2011 – Soc. Agr. Mannucci Droandi
•Cignale, 2010 – Castello di Querceto
•Macchione, 2011 – Soc. Agr. La Torre
•Cadò, 2012 – Fattoria Casabianca
•Borgo Vignamaggio, 2013 – Podere Giocoli

Accedono invece alla fase finale della I edizione del concorso “Premio Biodinamico” i seguenti vini biodinamici:
•Ornina, 2012 – Az. Agr. Ornina
•Foramacchie, 2013 – Az. Agr. Le Capanne
•Mor di Roccia, 2014 – Az. Agr. Anima Mundi

Il termine “agricoltura biodinamica” si riferisce ad una metodologia che, attraverso l’adozione di un disciplinare, si propone di mantenere i medesimi standard tra i coltivatori sia nella fase di produzione sia di trasformazione dei prodotti agricoli. Fra gli scopi di chi adotta quest tipo di lavorazione c’è quello di garantire ai consumatori che cibi e prodotti agricoli etichettati come “biodinamici” provengano da produttori associati e certificati.

Poppi, 22 agosto 2016.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa

Ultimi Articoli

Fermento in Casentino: l’allarme del Comitato Casentino libero dai nuovi OGM

Cosa sono i nuovi OGM e perché c'è preoccupazione nel mondo dell'agricoltura Casentino (AR) - C’è fermento nel mondo dell’agricoltura e inquietudine da parte dei...

Decolla in Casentino la raccolta firme per la modifica della legge toscana sulla Rete Pediatrica

Primo obiettivo rendere strutturale la presenza del pediatra il sabato mattina all'Ospedale di Bibbiena. Domenica 21 aprile, a Pratovecchio, durante il Mercatino dei Ragazzi...

Castel Focognano: Lorenzo Remo Ricci si ricandida nel segno della continuità

Ricci: «La mia candidatura è l’espressione della volontà di continuare un progetto di cambiamento già avviato con successo e in gran parte realizzato nel...