Presentato al Bit l’Atlante dei Cammini toscani

Il progetto che valorizza l’offerta del turismo lento toscano presentato in anteprima alla Bit di Milano

Una Toscana da scoprire passo dopo passo tra città d’arte, piccoli borghi e paesaggi, attraverso un sistema unico di itinerari che offrono l’opportunità di conoscere il patrimonio naturalistico, architettonico, storico e culturale.

E’ l’Atlante dei Cammini toscani, realizzato da Toscana Promozione Turistica, presentato oggi in anteprima alla Bit – la Borsa internazionale del turismo di Milano- come uno degli esempi di turismo sostenibile e slow in regione.

L’Atlante punta a valorizzare, per la prima volta e in una visione d’insieme, l’offerta del turismo lento toscano attraverso 7 grandi itinerari. Antiche vie storiche, religiose, sentieri escursionistici, itinerari alla scoperta di testimonianze artistiche, siti Unesco, luoghi incantevoli da percorrere a passo lento, per 1.369 km totali. I cammini di Toscana hanno in totale 72 tappe che attraversano 119 comuni, 7 province e 20 ambiti turistici.

Un sistema integrato che, grazie ad una struttura informativa uniforme per tutti i percorsi, mette a disposizione del visitatore una descrizione dettagliata di ogni singolo tragitto, con indicazioni geografiche, ospitalità e servizi, insieme ad una narrazione suggestiva ed evocativa, in grado di offrire spunti di viaggio e curiosità sui tanti luoghi che si possono raggiungere nella rete regionale.

Su Visittuscany.com è possibile consultare la versione digitale dell’Atlante dei Cammini toscani  https://www.visittuscany.com/it/cammini

La promozione dei Cammini toscani si concretizza inoltre grazie ad importanti media-partnership e la declinazione tematica della campagna “Toscana. Rinascimento senza fine”. Con questi strumenti si punta a raggiungere il pubblico di appassionati del turismo lento, al quale far conoscere la variegata offerta di paesaggi, ambiente e cultura, che rende così speciale la nostra regione.

L’Atlante nasce come un progetto dinamico e flessibile, prevedendo la possibilità di integrarlo successivamente con altri Cammini.

I 7 Cammini presenti, in questa prima fase, nell’Atlante sono:

Via Francigena. Il grande itinerario culturale europeo incontra i paesaggi e la storia della Toscana.

Via Lauretana Toscana. Dal Patrimonio dell’Umanità di Siena ai tesori etruschi di Cortona, la strada di artisti, mercanti e pellegrini.

Via Matildica del Volto Santo. Il cammino con vista Apuane e Appennino, dall’anima verde della Garfagnana a Lucca.

Via Romea Germanica. Dalla natura dell’Appennino alle città d’arte, l’itinerario di viandanti e imperatori.

Via Romea Strata. In cammino dai passi appenninici alle terre di Leonardo da Vinci.

Via Romea Sanese. Dal Rinascimento di Firenze al Medioevo di Siena, in cammino tra i filari del Chianti.

Via di Francesco in Toscana. I cammini naturalmente spirituali, tra le opere d’arte e i luoghi di Francesco d’Assisi.

Comunicato Stampa

 

 

 

 

 

 

Ultimi Articoli

Arrivato il nuovo Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Bibbiena

I Carabinieri della Compagnia di Bibbiena (AR) hanno il nuovo comandante, che sostituisce il Cap. Giuseppe Barbato, destinato ad altro incarico È il Tenente Domenico...

“Stirella”: racconti di un’infanzia trascorsa nella campagna casentinese

Quando Graziella Ceccarelli mi ha chiesto di presentare il suo primo libro di racconti, mi sono sentita insieme lusingata ma anche un pochino preoccupata...

Al Cifa di Bibbiena la reunion della Brizzi Big Band

Casentino Jazz Orchestra: la mitica formazione torna di nuovo ad esibirsi venerdì 21 giugno alle 21.30 al Cifa di Bibbiena Metti un gruppo di grandi...