Riaprono i bandi per i nidi di Poppi e Castel San Niccolò

L’Unione dei Comuni Montani del Casentino informa che sono stati riaperti i bandi per l’iscrizione ai nidi d’infanzia di Poppi e Castel San Niccolò, con scadenza 31 agosto 2016.

Possono iscriversi in questa fase i bambini che compiono l’anno di età entro il 28 febbraio 2017. 

Le domande di iscrizione devono essere compilate su apposito modulo, disponibile presso gli uffici scuola dei comuni di Poppi e di Castel San Niccolò e presso gli uffici dei servizi sociali dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino in Via Roma a Ponte a Poppi, o ancora sui siti internet dei suddetti comuni e dell’Unione (www.uc.casentino.toscana.it). 

Per informazioni si può contattare lo 0575.507284

Maria Maddalena Bernacchi
Maria Maddalena Bernacchi
Maria Maddalena Bernacchi, nata a Compito, Chiusi della Verna, vive e lavora tra Compito ed Arezzo. Negli ultimi anni dell’istituto magistrale “Vittoria Colonna” di Arezzo ha collaborato al settimanale “La Voce” ed al quotidiano “La Nazione”. Specializzata in fisiopatologia ha insegnato ad Arezzo per quarant’anni. Quale insegnante tutor di storia per il Provveditorato agli Studi di Arezzo ha tenuto corsi di formazione sulla didattica della storia contemporanea pubblicando “Il campo-profughi di Laterina” e “Dal locale al globale, esperienze per l’insegnamento della storia”. Per la nipote ha scritto e pubblicato “Ninne-nanne, filastrocche, proverbi e… Una nonna si racconta”. Collabora con Casentinopiù dal 2010, tenendo, con la figlia Silvia la rubrica “Storia e Territorio”.

Ultimi Articoli

Il Metaverso: Bibbiena presenta il futuro

Il 27 agosto prossimo Bibbiena sarà la location di un evento nazionale che ci catapulterà tutti nel futuro prossimo attraverso il metaverso. Il metaverse è...

Jacopo Piantini riconfermato Vice Presidente nazionale di Enelcaccia

“Con grande orgoglio apprendo la notizia che il nostro Assistente scelto della Polizia Municipale di Bibbiena Jacopo Piantini, è stato riconfermato nel ruolo di...

Alta velocità, il Comitato Sava incontra il Gruppo LFI

Domenico Alberti “senza misure straordinarie di rilancio dell'economia e delle infrastrutture sono a rischio molte famiglie e imprese”   Arezzo - Le prime cinquemiladuecentoventidue firme pro Medio...