Si perde nei boschi di Camaldoli: recuperato un escursionista

Camaldoli (AR) – Brutta avventura per un trentenne di Arezzo nelle foreste di Camaldoli. Intorno alle 19:30 è arrivata una richiesta di soccorso ai Carabinieri di Bibbiena da parte dell’escursionista che, nei boschi intorno a Camaldoli, alla ricerca di castagne, aveva perso il senso dell’orientamento e non riusciva a ritrovare la strada di casa. Subito sono intervenute le squadre dei  Vigili del Fuoco di Bibbiena, i volontari di Pratovecchio e i Carabinieri di Bibbiena. Dopo circa un’ora l’escursionista è stato ritrovato e portato in salvo, fortunatamente in buone condizioni fisiche.

Un intervento, coordinato dalla centrale operativa dei Carabinieri di Bibbiena, che ha visto in campo tre squadre: i Carabinieri del reparto Biodiversità di Pratovecchio – nucleo di Camaldoli e due squadre dei vigili del Fuoco di Bibbiena e Arezzo con attrezzatura specifica per la localizzazione. Le forze dell’ordine, nella fattispecie, raccomandano estrema prudenza nelle escursioni soprattutto in questo periodo che le giornate sono più corte e che il sopraggiungere della sera può cogliere di sorpresa.

Ultimi Articoli

Il Casentino punta sull’artigianalità con l’azienda Freschi&Vangelisti

Denise Vangelisti:” Si può andare avanti solo guardandosi indietro. L’artigianalità e la riscoperta della bellezza saranno le nuove sfide del futuro” “Sostenibilità, artigianalità e umanità....

Fermento in Casentino: l’allarme del Comitato Casentino libero dai nuovi OGM

Cosa sono i nuovi OGM e perché c'è preoccupazione nel mondo dell'agricoltura Casentino (AR) - C’è fermento nel mondo dell’agricoltura e inquietudine da parte dei...

Decolla in Casentino la raccolta firme per la modifica della legge toscana sulla Rete Pediatrica

Primo obiettivo rendere strutturale la presenza del pediatra il sabato mattina all'Ospedale di Bibbiena. Domenica 21 aprile, a Pratovecchio, durante il Mercatino dei Ragazzi...