Si perde nei boschi di Camaldoli: recuperato un escursionista

Raggruppamento Carabinieri Biodiversità - Reparto Biodiversità di Pratovecchio

Camaldoli (AR) – Brutta avventura per un trentenne di Arezzo nelle foreste di Camaldoli. Intorno alle 19:30 è arrivata una richiesta di soccorso ai Carabinieri di Bibbiena da parte dell’escursionista che, nei boschi intorno a Camaldoli, alla ricerca di castagne, aveva perso il senso dell’orientamento e non riusciva a ritrovare la strada di casa. Subito sono intervenute le squadre dei  Vigili del Fuoco di Bibbiena, i volontari di Pratovecchio e i Carabinieri di Bibbiena. Dopo circa un’ora l’escursionista è stato ritrovato e portato in salvo, fortunatamente in buone condizioni fisiche.

Un intervento, coordinato dalla centrale operativa dei Carabinieri di Bibbiena, che ha visto in campo tre squadre: i Carabinieri del reparto Biodiversità di Pratovecchio – nucleo di Camaldoli e due squadre dei vigili del Fuoco di Bibbiena e Arezzo con attrezzatura specifica per la localizzazione. Le forze dell’ordine, nella fattispecie, raccomandano estrema prudenza nelle escursioni soprattutto in questo periodo che le giornate sono più corte e che il sopraggiungere della sera può cogliere di sorpresa.