Soci, Anna Occhiolini è vicecampionessa italiana di karate!

Fine settimana impegnativo e pieno di soddisfazione per il settore Dai Karate Club della Polisportiva Virtus Archiano di Soci.

Sabato 6 Novembre 2021, si è svolto ad Ostia il Campionato Italiano di kumite categoria Cadetti (14-15 anni). Il settore DAI KARATE CLUB, si presentava alla gara più importante dopo la ripresa dell’attività sportiva, con 2 atleti, Tommaso Mangione  che aveva strappato il pass dopo le qualificazioni toscane del mese scorso dove si era classificato al secondo posto e con Anna Occhiolini  che era qualificata di diritto per il piazzamento agli ultimi italiani pre-pandemia del 2019. I due atleti erano accompagnati e seguiti dal Maestro Piermario Brami.

Tommaso, nella categoria Kg. 52, inizia in prima mattina perdendo con il finalista che poi lo ripescherà. L’adrenalina, la poca esperienza ma soprattutto la bravura dell’avversario, giocano a suo sfavore e nel primo combattimento rende poco. Si rifarà almeno in parte nel ripescaggio, che perde di misura, ma che evidenzia i miglioramenti del nostro giovane atleta, bravo. Sta poi ad Anna che effettua una gara quasi perfetta, da spettacolo ed arriva sul tetto d’Italia nella sua categoria Kg. + 68 .

Vince bene il primo, vince il secondo, vince il terzo incontro mettendo il punto decisivo allo 00 nell’ultimo secondo, e facendo fermare il cuore dall’emozione a tutti (parenti, compagni di squadra ed amici che seguivano in diretta on line i combattimenti da casa), evidenziando così che bisogna crederci sempre fino alla fine. Vince poi il quarto incontro con un po’ di fatica evidenziando anche la stanchezza sia fisica che psicologica, si aggiudica quindi la finale di categoria. Sotto i riflettori del Palapellicone di Ostia alle 20:00 di sera, davanti a centinaia di spettatori, disputa la sua prima finale ai campionati italiani, la combatte con onore perdendo di misura 2 a 0, con testa e cuore, diventa quindi vicecampionessa Italiana Cadette Kg. + 68 ed acquisisce così per meriti agonistici la cintura nera.

Anna Occhiolini  arriva così sul tetto d’Italia nella sua categoria, portando una palestra di un piccolo paese (Anna, classe 2006, sociana doc), alla ribalta del Karate Nazionale FIJLKAM.