Stia: Massimo Savelli è “Maestro Artigiano”

 di Federico Arrigucci
Consegnato l’attestato di “Maestro Artigiano” a Massimo Savelli titolare della TACS, storica azienda di Stia che produce l’ormai celeberrimo tessuto Casentino.
L’importante riconoscimento è stato consegnato a Savelli durante la 41ma edizione della Mostra dell’Artigianato della Valtiberina Toscana, dal Presidente della Camera di Commercio di Arezzo Andrea Sereni e dal Seg. Gen. Giuseppe Salvini.
A Massimo Savelli, colui che ha portato l’opera artigianale casentinese in tutto il mondo, vanno le congratulazioni della nostrta redazione.
CONDIVIDI
Articolo precedenteLeggere Leggeri
Prossimo articoloStia: “Sotto una luce diversa”.
Christian Bigiarini - Direttore Responsabile
Christian Bigiarini è nato a Roma nel 1971, ma scrive a Ponte a Poppi, in Casentino, dove vive. Direttore del periodico Casentinopiù dal 2013, è anche “scrittore”, giornalista, tabaccaio, “runner” e “tennista”: quasi tutto rigorosamente tra virgolette.