Stia: Massimo Savelli è “Maestro Artigiano”

 di Federico Arrigucci
Consegnato l’attestato di “Maestro Artigiano” a Massimo Savelli titolare della TACS, storica azienda di Stia che produce l’ormai celeberrimo tessuto Casentino.
L’importante riconoscimento è stato consegnato a Savelli durante la 41ma edizione della Mostra dell’Artigianato della Valtiberina Toscana, dal Presidente della Camera di Commercio di Arezzo Andrea Sereni e dal Seg. Gen. Giuseppe Salvini.
A Massimo Savelli, colui che ha portato l’opera artigianale casentinese in tutto il mondo, vanno le congratulazioni della nostrta redazione.
Christian Bigiarini - Direttore Responsabile
Christian Bigiarini - Direttore Responsabile
Christian Bigiarini è nato a Roma nel 1971, ma scrive a Ponte a Poppi, in Casentino, dove vive. Direttore del periodico Casentinopiù dal 2013, è anche “scrittore”, giornalista, tabaccaio, “ciclista” e “tennista”: quasi tutto rigorosamente tra virgolette.
Articolo precedente
Prossimo articolo

Ultimi Articoli

Ceccarelli, “Bibbiena città della fotografia” riconoscimento con legge.

“Bibbiena è da anni considerata in Italia come una delle città della fotografia e nei prossimi giorni il Consiglio Regionale attribuirà con legge un...

Al prosciutto del Casentino delle Selve di Vallolmo le “Tre Fette” del Gambero Rosso

POPPI - Non solo la macelleria Fracassi di Rassina, ma anche l’azienda agricola Selve di Vallolmo si aggiudica il riconoscimento “Tre fette” nell’edizione 2023...

Rassina: domenica 18 dicembre “Un pomeriggio con Babbo Natale”

Torna il tradizionale appuntamento per bambini e famiglie, promosso dal “Comitato Amici di Babbo Natale”, con il patrocinio del comune di Castel Focognano in...