Stia, una visita speciale al Museo della Lana

PRATOVECCHIO-STIA — Nell’ambito dell’iniziativa promossa da Regione Toscana Amico Museo 2016 il Museo dell’Arte della Lana organizza una visita guidata, in programma sabato 14 maggio, alle ore 15.30, incentrata sull’importanza dell’acqua per il Lanificio di Stia.
Durante la visita guidata saranno svolte dimostrazioni con strumenti elettrostatici.
Il titolo è “L’Acqua da calamità a risorsa: l’utilizzo della forza idrica nel Lanificio di Stia” e cade in concomitanza con il cinquantesimo anniversario dell’alluvione di Firenze.
Ma la storia del Lanificio è molto diversa da quella della città dei Medici. Infatti nel lanificio da calamità l’acqua è diventava risorsa essenziale per il lavoro, utilizzata per azionare le macchine dei reparti.
Un archivio di tutti gli eventi della campagna Amico Museo è disponibile sul sito della Regione all’indirizzo www.regione.toscana.it/-/amico-museo-2016. Si può consultare per provincia o data oppure scaricare (clicca qui) il programma completo della manifestazione. Per informazioni si può contattare l’Urp della Regione Toscana al numero verde 800 860070. Su twitter l’hashtag per seguire le iniziative o commentarle è #amicomuseo
info e prenotazioni a info@museodellartedellalana.it 3384184121