Subbiano, il giovane Lorenzo Amatucci firma il contratto con la Fiorentina

Lorenzo Amatucci, figlio di Barbara Lorenzoni e Daniele Amatucci, subbianese di Castelnuovo ha firmato il contratto da professionista con l’ACF Fiorentina, soddisfazione per un paese e anche per l’Amministrazione Comunale che ha sempre creduto nello sport come crescita delle nuove generazioni. «Siamo particolarmente lieti – ha commentato Paolo Domini assessore allo Sport del Comune di Subbiano – per i successi sportivi che sta riscuotendo il giovane e promettente Lorenzo, figlio del nostro territorio e non possiamo che augurare a lui di poter avere una carriera in linea con i propri sogni. Risultati come quello di Lorenzo incentivano anche il nostro impegno per progetti in favore dello sport».

Lorenzo Amatucci, centrocampista viola, classe 2004, sarà legato al Club gigliato sino al 2025 con l’opzione per un ulteriore anno.

Lorenzo è un calciatore di ottime doti tecniche e fisiche che è reduce da un’eccellente annata agli ordini di mister Aquilani nella Primavera viola, ma Amatucci gode anche della stima di Daniele Franceschini, CT dell’Italia Under 18, che lo ha convocato stabilmente ormai da mesi dandogli anche fiducia dal primo minuto.

Subbiano che ha nel suo territorio un Viola club dall’attività importante, come il Giano Viola, può essere felice di vedere in campo con la Fiorentina un  giovane che qui è nato e ha dato i primi calci al pallone, per poi volare alto mettendo tantissimo impegno sia nello studio che nella preparazione atletica che lo ha portato a vivere fuori casa e a crescere come giovane uomo e come calciatore.

Certo possiamo anche dire che Lorenzo ha preso proprio dal babbo Daniele la passione per il calcio, ricordiamo infatti  come Daniele Amatucci sia stato il grande  bomber dell’US Capolona negli anni dal ’97 al’ 99.

Ultimi Articoli

Al Cifa di Bibbiena la reunion della Brizzi Big Band

Casentino Jazz Orchestra: la mitica formazione torna di nuovo ad esibirsi venerdì 21 giugno alle 21.30 al Cifa di Bibbiena Metti un gruppo di grandi...

“La cultura della fatica”: il 19 giugno la presentazione del progetto al castello di Porciano

Il 19 giugno alle ore 17:30, presso il castello di Porciano, è prevista la presentazione del progetto "La cultura della fatica" promosso dall'Unione dei...

Tutto pronto per la Granfondo Città di Poppi: boom di iscrizioni

A una settimana dall’evento si può già dire che la Granfondo Città di Poppi sarà un grande successo. Il numero di iscritti ha già...