Ritorna sabato 28 luglio a Bibbiena l’ormai consueto appuntamento con Bandiere sotto le Stelle, che quest’anno vedrà protagonisti, oltre al Gruppo Sbandieratori e Musici Città di Bibbiena, organizzatore dell’evento, la Compagnia Alfieri e Musici “L’Araba Fenice” di Corinaldo (Ancona), gli Sbandieratori e Musici della Federazione balestrieri sammarinesi ed il campione nazionale Alessandro Tortorici degli Sbandieratori della Contrada Santa Maria in Vado di Ferrara. Quest’anno Tortorici si è imposto sul pluricampione Andrea Baraldi e sabato offrirà uno spettacolo sia in singolo sia in doppio con Federico Graziani, ragazzo che ha già partecipato alla Tenzone Aurea in coppia con Alessandro nel 2016.
La Contrada “Santa Maria in Vado” prende il nome dall’omonima basilica, tra le chiese più antiche di Ferrara, lo stesso rione è infatti il più suggestivo e storicamente rilevante della città. La Contrada moderna si costituisce nel 1968, unitamente alla fondazione dell’Ente Palio della città di Ferrara. In 50 anni di storia, la contrada ha vinto 23 corse al Palio e 22 gare delle bandiere estensi, oltre ad aver partecipato a svariate competizioni a livello nazionale. La contrada ha vinto numerosi titoli a livello giovanile, un titolo di coppia nel 1988 e il titolo di singolo nel 2017 con Alessandro Tortorici. Quest’anno la contrada ha partecipato alla Tenzone Argentea e parteciperà alla Tenzone Aurea di settembre dove Tortorici difenderà il titolo di campione.
La Compagnia Alfieri e Musici L’Araba Fenice di Corinaldo raccoglie l’esperienza e la tecnica di Giovanni Nardoni – regista, maestro di bandiera e coreografo – con anni di lavoro improntati sulla bandiera e la sua evoluzione nella storia. In questi anni il gruppo ha lasciato il segno con le proprie esibizioni in innumerevoli regioni italiane, ma anche all’estero come in Francia, Portogallo, Isole Azzorre, Slovenia, Spagna e perfino Australia. Sabato a Bibbiena il Gruppo porterà in piazza una narrazione della fiaba “La bella e la bestia”, nella versione di Perrault, raccontandola attraverso l’uso espressivo della bandiera come linguaggio scenico, con l’arte di trasmettere emozioni.
Presenti in piazza Tarlati anche gli Sbandieratori e musici della Federazione balestrieri sammarinesi, gruppo nato nel 1982, nello scorso week-end impegnato nel nuovo evento di San Marino detto “Time line” e che in Casentino si presenterà con due esercizi: una grande squadra classica e un nuovo esercizio creato per lo spettacolo di apertura proprio del “Time line”.
Questa 7° edizione di Bandiere sotto le Stelle, sempre ad ingresso gratuito, prevede alle 20.40 la parata dei gruppi per le vie del paese, poi dalle 21.15 la manifestazione entrerà nel vivo con l’esibizione di tutti i gruppi in piazza Tarlati, per circa due ore di spettacolo. L’evento è organizzato con il patrocinio del Comune di Bibbiena, con il contributo dello sponsor ESTRA Energia e la collaborazione del Circolo ARCI Bocciofila bibbienese “A. Sassoli”.

Comunicato stampa
Bibbena, 26 luglio 2018