Un pensiero al giorno: “Cane randagio”

Cane randagio

Un cane randagio vacilla un po’ incerto sulla strada bagnata
non sa bene dove portare il suo fiuto!
Scodinzola un poco davanti a una fonte,
perché ha sete di vita!
Ora si abbevera il cane randagio
perché una mano gentile si è immersa nell’acqua
lasciandosi bagnare facendo da conca.
Il cane randagio ha potuto così dissetarsi
dissipando la sete!
Ancora una volta ha vinto l’amore!

Marina Martinelli
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.

Ultimi Articoli

Piscina Bibbiena, arriva il sollevatore per disabili donato da Freschi&Vangelisti

Un sollevatore all’avanguardia che aiuta le persone in carrozzella a sollevarsi e partecipare alle attività in acqua in completa sicurezza e tranquillità. E’ la...

Ceccarelli, “Bibbiena città della fotografia” riconoscimento con legge.

“Bibbiena è da anni considerata in Italia come una delle città della fotografia e nei prossimi giorni il Consiglio Regionale attribuirà con legge un...

Al prosciutto del Casentino delle Selve di Vallolmo le “Tre Fette” del Gambero Rosso

POPPI - Non solo la macelleria Fracassi di Rassina, ma anche l’azienda agricola Selve di Vallolmo si aggiudica il riconoscimento “Tre fette” nell’edizione 2023...