Un pensiero al giorno: Eravate tanti

Eravate tanti

I vostri occhi mi guardavano avidi e belli

mentre io, tra voi, ne cercavo alcuni per trovare la forza,

quella forza beata, utile per andare avanti ancora un pochino.

Eravate tanti a sostener la serata,

e lo avete fatto con me.

Ho avvertito tutto il vostro bene,

la vostra voglia di leggermi un po’,

ho avvertito la forza che vi ha spinto a seguire

questo mio ennesimo progetto,

e io ormai, non faccio più a meno di voi.

Eravate tanti, e tutti mi avete lasciato qualcosa di grande,

qualcosa di bello.

Con voi ho sorriso, ho gioito,

con voi mi sono commossa, ho avuto paura,

ma voi mi avete abbracciata e tenuta per mano…

vi ho voluto un bene infinito!

 

Grazie di cuore

Marina Martinelli
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.

Ultimi Articoli

Subbiano, si illumina di blu il Palazzo comunale

In un mondo dove ogni giorno la cronaca racconta di civili vittime innocenti della guerra e dei conflitti, l’Amministrazione Comunale di Subbiano, che da...

Voci dal Casentino: due storie casentinesi per “non dimenticare”

Domenica pomeriggio alle ore 16 presso il circolo Kontagio di Ponte a Poppi, si è tenuta un’importante sessione informativa, resa davvero interessante oltre che...

Bibbiena, Corso antincendio per le associazioni del territorio

Bronchi: “Un nuovo grande successo per la sicurezza di tutti”  Si è concluso con successo e con grande soddisfazione da parte dell’amministrazione comunale che lo...