Un pensiero al giorno: “Le dita sui tasti”

Le dita sui tasti

Volano come farfalle le tue dita sui tasti,
volano e inebriano la stanza di musica e di te.
Ascoltarti è magia
e ancora di più osservarti, perché quando suoni,
sei il vero te…
Volano come farfalle le tue dita sui tasti
mentre le note mi accarezzano piano.
Continua a farle volare quelle dita sui tasti
perché regali spensieratezza, regali magia,
insieme al tuo pianoforte,
compagno fedele, regali magia.

Grazie Guglielmo

CONDIVIDI
Articolo precedenteSanta Mama, in arrivo il primo Greppo Bike/PoggioTrek event!
Prossimo articolo28^ edizione della Casentino Bike: vince Francesco Casagrande
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.