Un pensiero al giorno: “Lo stesso fiore, diverso”

Lo stesso fiore, diverso

Quando in una giornata incontri lo stesso fiore

In due circostanze diverse,

può non apparirti lo stesso fiore.

I fiori sono attribuibili ad ogni occasione e solitamente

raccontano il bello, la gioia, la festa,

sottolineano date o ricorrenze speciali.

A volte però capita che la vita ti serba qualcosa

all’interno della stessa giornata,

può capitarti di incontrare il solito fiore in due contesti diversi,

allora lo guardi ed è bello quel fiore,

ma i suoi colori assumono sfaccettature diverse,

sono meno brillanti e non ti va di ascoltarne il profumo

perché è il tuo stato d’animo che te lo vieta.

Anche la cosa più bella quale può essere un fiore

può cambiare inesorabilmente

se accompagnato a una fine.

È una sorta di legge, il cuore ti fa osservare

In maniera diversa ciò che ti circonda

a seconda delle circostanze.

Marina Martinelli
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.

Ultimi Articoli

Corsalone, casentinese arrestato per spaccio

I Carabinieri della Compagnia di Bibbiena nella loro attività di controllo sulle arterie principali della valle, in località Corsalone, hanno fermato un'auto sospetta con...

Incontri ravvicinati: intervista a Paolo Vanacore

Ho conosciuto Paolo Vanacore a Roma durante la presentazione di Achab, rivista letteraria uscita con il numero 100 dedicato a Pier Paolo Pasolini, su...

Un nuovo Info Point nel centro storico di Poppi

Dalla giornata di lunedì 8 agosto, nel Centro Storico di Poppi, è attivo un info point dedicato alle informazioni turistiche e alla promozione del...