Un pensiero al giorno: “Quando eri l’altra”

Quando eri l’altra

A volte sei assente,

a volte ripeti le cose decine di volte,

come a volertele imprimere nella memoria,

ma la tua memoria, non ha più tempo.

Sento che ti stai allontanando

e che ti devo tenere per mano.

Faccio molta fatica, perché solo ieri, eri la mia forza,

eri la forza della famiglia,

oggi invece annaspi in una sorta di nebbia,

quella nebbia che non ti lascia più essere quella che eri.

Ricordo bene quando eri l’altra:

forte, coraggiosa, intrepida, facevi a spallate per i tuoi figli,

mentre ora appari fragile, sempre alla ricerca di qualcosa da afferrare.

Mai avrei pensato di doverti tenere la mano,

mai avrei pensato di restituirti il favore

e di farti un pochino da mamma,

perché non è naturale.

Ma lo farò, costi quel che costi, lo farò, mamma,

perché sei tu, perché sei bella, perché ti amo!

Un abbraccio Occhi birbi…

Marina Martinelli
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce nel 1964 e “arranca” tutta la vita alla ricerca della serenità, quel qualcosa che le è stata preclusa molto spesso. La scrittura è per lei una sorta di “stanza” dove si rinchiude volentieri immergendosi in mondi sconosciuti e talvolta leggiadri. Lavora come parrucchiera a Poppi e gestisce il suo salone con una socia. E' madre di due figli che sono per lei il nettare della vita e scrive, scrive ormai da molti anni anche per un Magazine tutto casentinese che si chiama “Casentino Più”. È riuscita a diventare giornalista pubblicista grazie proprio al giornale per cui scrive e questo ha rappresentato per lei un grande traguardo. Al suo attivo ha ben sette libri che sono: “Le brevi novelle della Marina", “L’uomo alla finestra”, “Occhi cattivi”, “Respira la felicità”, “Un filo di perle”, “La sacralità del velo”, “Le mie guerriere, quel bastardo di tumore al seno”. Attualmente sta portando avanti ben due romanzi ed è felice! È sposata con Claudio, uomo dall’eterna pazienza.

Ultimi Articoli

Scuola, cultura e turismo: l’amministrazione comunale di C. Focognano fa il resoconto di fine mandato

In questo quinquennio la scuola è stata una priorità per l’amministrazione comunale sia per i corposi interventi effettuati - efficientamento energetico, impianti di illuminazione,...

Alla Fondazione Baracchi “L’età grande”: incontro con Gabriella Caramore, conduttrice radiofonica e scrittrice

Martedì 16 aprile una riflessione sulla fase più matura della vita alla Fondazione Baracchi Uno sguardo profondo, attento, stimolante sulla fase più matura della vita....

Il Centro Civico di Soci si arricchisce di nuovi servizi

Al Centro Civico di Soci arriva un nuovo servizio per i cittadini. Si tratta dell’estensione del servizio di sportello di facilitazione digitale già presente...