Un pensiero ogni tanto: “Ha saputo aspettare”

Ha saputo aspettare

 

Eri stato tanto con me e a dir la verità, non ti avevo sempre trattato bene.

Sei stato fedele per tanti anni e mi hai saputo servire.

Le mie impronte ti ricoprivano tutto e le mie mani, quelle le conoscevi bene.

Sei stato un compagno fedele

e hai saputo aspettare fino alla fine, fino a che qualcun’altro ha preso il tuo posto.

Te ne stavi lì in quelle ore, ad aspettare che l’altro ricevesse tutti i tuoi dati

ed eri composto, spento e silenzioso, mi facevi una tenerezza infinita.

Poi, quando l’altro aveva fatto il pieno di te, sei andato via e hai fatto tutto da solo

lasciandomi interdetta e molto, ma molto pensierosa; non è che avevi un’anima?!

Il tuo bianco ha lasciato il posto a quest’altro che è molto più grande di te,

ma non ti scordo, caro il mio buon telefonino, no, non ti scordo perché sei stato fedele fino alla fine ed io, ti ho voluto un bene infinito, fosse soltanto per quanto hai avuto pazienza di starmi a sentire, di starmi ad aspettare… grazie.

Alla Bea  

Marina Martinelli
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.

Ultimi Articoli

Attenzione rallentare. In questo paese i bambini giocano ancora per strada

“Attenzione rallentare. In questo paese i bambini giocano ancora per strada”. E’ questo il messaggio che riporta il cartello che l’amministrazione di Bibbiena sta...

Da Poppi a Caorle per partecipare al campionato italiano: Miriam Nanuti gareggerà nella disciplina del salto in alto

La giovane Nanuti Miriam Cristina del gruppo Atletica Casentino Poppi, è stata convocata nella rappresentativa Toscana per la specialità di salto in alto e...

Proteggere le foreste casentinesi dai cambiamenti climatici: ecco il progetto che punta a dare una svolta

Un’intera giornata dedicata al progetto Life Systemic, promossa dall’Unione dei Comuni Montani del Casentino al fine di proteggere le foreste del territorio dai sempre...