Unione dei Comuni, collocato in prepensionamento uno dei due dirigenti

Nella seduta di insediamento della nuova Giunta dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino, svoltasi lunedì pomeriggio presso la sede di Ponte a Poppi, dopo la nomina del Vicepresidente e l’attribuzione delle deleghe ai Sindaci dei vari Comuni sono stati anche assunti altri provvedimenti. Uno dei primi atti approvati dall’assemblea dei Sindaci è stato dunque l’avvio dell’iter per la riduzione da due ad uno del numero dei dirigenti dell’Ente. Si tratta di un percorso già programmato nei mesi scorsi, e che doveva giungere a compimento per il 10 marzo 2016, ma che invece solo adesso può essere concretizzato a causa del sostanziale blocco di questo tipo di attività nel mese passato. Il provvedimento si completerà concretamente nelle prossime settimane, portando un ulteriore sostanzioso risparmio alle casse dell’Ente per la riduzione dei costi generali della struttura.
Il Presidente Valentina Calbi, Sindaco di Chitignano, ha poi concordato con gli altri Sindaci di inserire come prassi la convocazione della Giunta per il lunedì di ogni settimana salvo impegni che possano sopraggiungere.
12 aprile 2016.
Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa