La prossima seduta del Consiglio della Unione dei Comuni Montani del Casentino è stata convocata dal presidente Valentina Calbi presso la sala consiliare del’Ente in Via Roma 203 a Ponte a Poppi, in prima convocazione martedì 31 luglio alle ore 8,30 e in seconda convocazione mercoledì 01 agosto 2018 alle ore 18,30 per la trattazione di un ordine del giorno articolato in undici punti. Argomento principale per la seduta l’assestamento generale e la salvaguardia degli equilibri di bilancio. In agenda anche la sostituzione di un consigliere dimissionario, alcune modifiche al regolamento della centrale unica di committenza, la sottoscrizione di una convenzione quadro con l’Ente Parco Nazionale, un adeguamento dello statuto alla legge 68/2011. “La modifica allo Statuto – informa il Presidente dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino, Valentina Calbi, Sindaca di Chitignano – riguarda l’inserimento di due funzioni (statistica e piano strutturale) che già l’Unione svolge tramite convenzione, per aumentare le incentivazioni alle gestioni associate. Con l’Ente Parco si rinnoverà invece una convenzione-quadro con cui i due Enti concordano di collaborare in vari settori per fare sinergia in attività di interesse comune (sia di natura ambientale che culturale, educativa e così via). La convenzione in scadenza aveva garantito eccellenti risultati per ambedue le amministrazioni, quindi c’è la piena volontà di proseguire”.
Spazio anche alle comunicazioni, interrogazioni, interpellanze e mozioni dei consiglieri.

Comunicato stampa
Unione dei Comuni del Casentino
Poppi, 30 luglio 2018