Speciale referendum: più “Sì” che “No”, ma nessuna fusione!

I cittadini si sono espressi. A seguito dei risultati emersi dopo lo spoglio dei voti, possiamo affermare che non avverrà nessuna fusione. Dei tre scenari possibili, hanno avuto la meglio i sostenitori del mantenimento dell’autonomia amministrativa, ossia i “No”. Infatti, pur essendo (in quantità totale, sommati per ogni comune) più i “Sì” che i “No”, questi, ripartiti a seconda delle varie possibilità sulle quali si era portati a decidere, non sono sufficienti per imporsi né per l’opzione Chiusi, Bibbiena, Ortignano Raggiolo; né per quella Chiusi, Castel Focognano, Chitignano. Infatti, in base a una speciale delibera del Consiglio Regionale, in virtù delle particolari fusioni che si prospettavano in Casentino (le 2 possibilità), era sufficiente che solo uno dei comuni coinvolti nelle due fusioni non raggiungesse il 50% più uno dei Sì per bloccare l’intero iter. Chiusi della Verna, in questo caso, è stato determinante per bocciare la fusione con Bibbiena e Ortignano. Mentre nell’altra opzione (la fusione Chitignano – Chiusi della Verna – C. Focognano) sono stati due i comuni ad esprimersi per il No: C. della Verna e Chitignano.

Nel dettaglio, gli abitanti di Chiusi della Verna, potendo scegliere tra tutti e tre gli scenari, hanno così votato:

  1. Fusione Chiusi, Bibbiena, Ortignano Raggiolo: 386 voti (32,85%)
  2. Fusione Chiusi, Castel Focognano, Chitignano: 28 voti (2,38%)
  3. Autonomia amministrativa: 761 voti (64,77%)

Nel comune di Bibbiena, per il quesito “fusione Chiusi, Bibbiena, Ortignano Raggiolo” hanno votato a favore 2094 degli aventi diritto (61,5%) e contro 1311 (38,5%).

Nel Comune di Ortignano Raggiolo (stesso quesito di Bibbiena): “Sì” 250 (55%), “No” 204 (45%)

Per il quesito fusione Chiusi, Castel Focognano, Chitignano si sono imposti di più i “No”, a eccezione del Comune di Castel Focognano:

Chitignano ha registrato 76 “Sì” (38,19%) contro 123 “No” (61,81%)

Castel Focognano 299 “Sì” (68,11%), 140 “No” (31,89%).

Per vedere i dati relativi all’affluenza alle urne, clicca qui

Per conoscere i quesiti sui quali si è votato, con facsimile delle schede, clicca qui

Ultimi Articoli

Bergamo, cresce il Campus Tecnologico di Aruba: il più grande d’Italia

Cresce il Campus Tecnologico di Aruba a Ponte San Pietro: inaugurati 2 nuovi Data Center a prova di futuro e l’Auditorium Aruba Grazie ad...

Il diritto di vivere libere dalla violenza: un evento al Castello di Poppi

“Il diritto di vivere libere dalla violenza”: il 2 dicembre al Castello di Poppi un’iniziativa in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne.  E’ in...

Bibbiena piange Carla Casucci, colonna portante dell’associazionismo

BIBBIENA - Ci lascia Carla Casucci, dopo aver lottato con tutte le forze contro la brutta malattia che l’aveva colpita la primavera scorsa. I...