Un incontro con le associazioni per la semplificazione burocratica

Filippo Vagnoli

Il modello unico rivolto alle associazioni e finalizzato alla semplificazione burocratica nel momento delle richieste per l’organizzazione di eventi pubblici è in dirittura di arrivo. Il “Modello00” – chiamato così per esprimere in maniera immediata l’idea di essere un punto di partenza innovativo nell’era della digitalizzazione – è stato presentato nella sua prima bozza ancora da affinare, in una riunione che si è tenuta ieri sera presso la Sala Conferenze della Biblioteca di Bibbiena. Presenti l’Assessore competente Daniele Bronchi, il Sindaco Filippo Vagnoli e la responsabile della nell’Unità Organizzativa n. 2 la Dottoressa Michela Cungi che sta predisponendo a livello tecnico questo nuovo percorso e l’addetta Silvia Zighella.

Come è stato spiegato ieri sera alle associazioni presenti, il nuovo modello ha una duplice finalità ovvero aiutare le associazioni nella compilazione dell’istanza e agevolare l’ufficio competente nella predisposizione dell’atto di giunta.

L’Associazione dovrà presentare l’istanza compilando il Modello relativo alle generalità, dichiarazioni e richiesta di patrocinio (Modello 00) unitamente agli altri Modelli necessari per il tipo di manifestazione che intende organizzare (Occupazione suolo pubblico, Spettacolo/intrattenimento in luogo pubblico, Richiesta di deroga ai limiti di rumorosità…).

I Modelli saranno pubblicati in un’apposita sezione del sito che verrà comunicata alle Associazioni ed in corrispondenza di ciascun Modello ci sarà la possibilità di accedere ad una finestra informativa che indica in quali casi utilizzare il Modello stesso

Il Modello 00 unitamente agli altri eventuali modelli, andrà inviato all’Ufficio Protocollo del Comune di Bibbiena ed indirizzato ad un unico ufficio individuato nell’Unità Organizzativa n. 2

Ovviamente il tutto va fatto nel rispetto della tempistica prevista per legge ovvero entro 21 giorni dall’evento, entro 45 giorni dall’evento nel caso in cui la manifestazione necessiti del parere delle commissioni costituite presso la prefettura.

La grande novità rispetto al passato riguarda proprio il fatto che la documentazione va presentata tutta in un’unica volta entro il termine indicato.

L’Unità Organizzativa n. 2 trasmette la documentazione ricevuta dall’Associazione agli uffici coinvolti nel procedimento (Polizia Municipale, SUAP, Ufficio Manutenzioni…). Gli uffici coinvolti, se necessario, contattano direttamente le Associazioni per eventuali integrazioni alla documentazione presentata. Spetta all’Unità Organizzativa n. 2 convocare un incontro congiunto con gli uffici coinvolti per l’acquisizione dei pareri; ed è la stessa unità organizzativa che predispone l’atto di giunta Comunale che autorizza l’evento, tenendo conto dei pareri acquisiti.

Il Sindaco Filippo Vagnoli commenta: “Una vera e propria rivoluzione perché va nella direzione di una semplificazione vera e di un aiuto concreto indirizzato alle realtà associazionistiche del territorio. Ci sono aspetti da correggere e per questo abbiamo chiesto aiuto proprio ai diretti interessati  – i rappresentanti delle associazioni – che ringrazio sentitamente per essere stati presenti e aver partecipato in modo attivo e critico”.

L’Assessore Daniele Bronchi commenta: “Ci stiamo avvicinando alla meta. Il Modello00 sta prendendo una forma compiuta e questo grazie ad un lavoro straordinario fatto dall’Unità operativa 2, ma anche grazie alla collaborazione delle stesse associazioni. Ci saranno altri incontri così da arrivare alla prossima stagione con un percorso del tutto rinnovato che ci consentirà di essere più operativi in tutte le direzioni”.

Comunicato stampa