Un pensiero al giorno: “Danno nell’orto”

Foto di Tabble da Pixabay

Danno nell’orto

Lo so, lo so

c’è un buco nell’orto, e un piccolo cesto d’insalata

è letteralmente sparito,

e, non è stato il vicino di casa mi sa,

ma una impertinente e buffissima talpa.

Ha gli occhietti rotondi di topo,

vispi e perfino birbanti, le manine un po’ strane,

girate un pochino all’indietro,

devono esser mani che scavano molto,

e scavano, scavano per farsi la tana.

Il nonno ha chiuso quel buco con una bottiglia,

era molto arrabbiato per via di quell’insalata,

ma a te non importa un bel niente

sei pronta a scavare ancora per fare un altro buco perfetto.

In fondo, piccola talpa, anche se ti freghi qualcosa

dall’orto del nonno,

contribuisci, tuo malgrado a tenerlo attivo

e quando è girato di schiena, lo osservi coi tuoi occhietti di topo,

e lui lo sa bene.

Domani un’altra bottiglia brillerà nell’orto del nonno.

 

A nonno Marino

CONDIVIDI
Articolo precedenteUn pensiero al giorno: “La gocciola d’acqua”
Prossimo articoloRaggiolo, RidiCasentino 2021 parla trevigiano con la vittoria di Guido Carretta
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.