martedì, luglio 7, 2020

Tag: Quarantenando

Quarentando, ancora una forma d’arte con Roberta Soldani

Per ingannare il tempo durante i giorni della quarantena Roberta Soldani ha tirato fuori dal cassetto pennelli e matite, e cercato “in rete” le...

Quarantenando, “La paura di non farcela”: Veronica si racconta

Scrivere le storie degli altri ti premia sempre, perché quando lo fai accarezzi vite e sentimenti, mentre dentro di te calano miriadi di sensazioni,...

Quarantenando: “Una vera e propria piaga” perché c’è anche chi non...

Marika Ricci non è una donna casentinese, lei è nata e cresciuta ad Arezzo dove vive tutt’oggi col marito e il figlio sedicenne.  Prenderò...

Quarantenando: un pensiero che… non avevo pensato

Durante tutto il periodo del Covid 19 si sono dette e scritte decine di cose, di pensieri, di valutazioni. Io addirittura ci ho costruito...

“Quarantenando”: cosa può essere passato nella mente di nonna Leonia

  La mia rubrica dall’improbabile nome mi ha fatto valutare la quarantena che abbiamo passato e me l’ha fatta valutare per tante persone. Ne ho...

“Quarantenando”: quando i sentimenti vanno oltre

Abbiamo cominciato a parlare per caso del centro Tangram di Rassina io e Stefania, una delle storiche operatrici, e proprio parlando di lavoro, Stefania...

Quarantenando, la riapertura: “Ci siamo ripresi la vita”

La riapertura: un marasma di emozioni e di cose da imparare. Lunedì 18 maggio l'Italia ha riaperto le porte alla vita. L’emozione è stata tanta...

Quarantenando, il periodo “vietato” per un bambino di sei anni

La mia rubrica dal titolo quarantenando, ha voluto raccontare la realtà di alcune tipologie di persone. Vi ho raccontato della quarantena vissuta da un’adolescente,...

Quarantenando: come portare nelle case un po’ d’ironia, un pizzico di...

  In queste settimane di isolamento forzato sono stati una bella compagnia i due ragazzi casentinesi Laura Rossi e Lenny Graziani, che passando i giorni...

-Quarantenando- Trascorrere tutti i giorni vietati su una sedia a rotelle

Era il sette gennaio quando mia madre si è rotta tibia e perone cadendo dalle scale dopo una visita ospedaliera, e ancora siamo dietro...